27 febbraio 2015

Lodgy e Dokker, adesso anche in salsa Stepway

Si completa l’offerta di Dacia sul segmento dei crossover

Dopo il successo di Sandero Stepway, che in Italia rappresenta ben il 54% delle vendite del modello, Dacia rinnova la sua gamma con il lancio della versione Stepway anche sulla monovolume Lodgy e sul multispazio Dokker.
Queste due nuove versioni si distinguono grazie agli elementi specifici di design esterno che rendono riconoscibile una versione Stepway dal resto della gamma al primo colpo d’occhio. Qualche esempio? Eccolo. Lo stripping laterale “Stepway”, il paraurti anteriore (e posteriore per Lodgy) in tinta carrozzeria, lo SKI anteriore e posteriore in cromo satinato, i profili dei fari fendinebbia con mascherine in cromo satinato, i passaruota e la modanatura laterale ed inferiore della scocca in colore nero, le finiture in tinta dark metal per le barre del tetto e per i retrovisori esterni e infine i cerchi in lega da 16”.

Lodgy Stepway e Dokker Stepway sono disponibili in cinque tinte carrozzeria, in particolare: la tinta metallizzata Blu Azzurite, esclusiva per la versione Stepway, tre tinte metallizzate (Grigio Platino, Grigio Cometa e Nero Nacré) e la tinta opaca Bianco Ghiaccio.

Anche gli interni sono caratterizzati da dettagli e personalizzazioni specifiche, in particolare dispongono di sellerie specifiche con ricami ed impunture blu. Dal canto loro le finiture delle bocchette di ventilazione e del frontalino centrale si presentano in colore blu, donando un tocco di dinamismo all’abitacolo e creando un gradevole contrasto con l’armonia interna “Carbone”.

Su

entrambi i modelli sono inoltre disponibili nuove tasche portaoggetti in rete sulla parte posteriore e laterale dei sedili anteriori.
Lodgy Stepway è disponibile in versione benzina con il TCe 115 Cv abbinato a una trasmissione manuale a 5 rapporti. Tale propulsore presenta consumi contenuti con 5,7 l/100 Km  in versione cinque posti, equivalente a emissioni di 131 g/Km di CO2 (5,9 l/100 Km1 con 135 g/Km di CO2 in versione 7 posti).
Nella versione diesel, Lodgy Stepway è disponibile con una motorizzazione 1.5 dCi da 110 cavalli,  con un consumo di 4,4 l/100Km1 (116 g di CO2).

La proposta dei motori su Dokker Stepway comprende una motorizzazione benzina e una diesel.  Nella versione benzina c’è il propulsore TCe 115, che vanta consumi di carburante contenuti a 5,8 l/100 Km1 ed emissioni di CO2 di 135 g/Km1. Per la proposta diesel, Dokker Stepway è disponibile con il propulsore 1.5 dCi da 90 cavalli, con un consumo di 4,5 l/100 Km1 ed emissioni di CO2 di 118 g/km1.
La Lodgy Stepway è proposta a partire da 14.900 euro, per la versione benzina TCe 115cv (5 posti) e 15.400 euro sempre per la versione benzina TCe 115cv per la versione 7 posti. Per le motorizzazioni Diesel il prezzo parte invece da 15.800 euro (1.5 dCi 110 cv, 5 posti) e passa a 16.300 euro per la versione 1.5 dCi 110 cv da 7 posti (prezzi chiavi in mano IVA inclusa).
La Dokker Stepway è disponibile a 14.800 euro per la versione benzina (1.2 TCe 115 cv) e a 15.200 euro per il Diesel (prezzi chiavi in mano IVA inclusa).

Potrebbero interessarti

Screen Shot 2015-07-08 at 21.46.27

Renault Captur

Con le offerte Renault sarà un’estate ricca di emozioni. Renault Captur da € 14.450 con clima, radio e 5 anni di garanzia

Richiedi assistenza