2 febbraio 2015

L’incremento è a doppia cifra

È arrivato, come previsto già da giorni, un primo dato molto positivo dal mercato italiano dell’auto, che ha iniziato il 2015 con un incremento a doppia cifra: le vendite di auto nuove nel nostro Paese sono aumentate del 10,9% a gennaio, per un totale di 131.385 immatricolazioni. Bisogna risalire fino al 2010 per incontrare un mese di gennaio così positivo: cinque anni fa l’incremento annuo fu del 30,2%.

Noleggio ancora al galoppo. A fare da traino, ancora una volta, è stato il settore del noleggio, cresciuto del 54,2% nel primo mese dell’anno, contro il +2% registrato dai privati. Occorre comunque sottolineare che nel settore del noleggio vengono conteggiate anche formule commerciali “atipiche” di acquisto da parte dei privati, quali il buy back o il rent to drive. Da sottolineare anche il dato relativo alle società, in crescita dell’8,4%. Stanti le variazioni sopra citate, in ogni caso, oggi il mercato privati rappresenta il 62,5% del totale (68% un anno fa), mentre il noleggio è balzato dal 15,1% al 21% del totale. Stabili, infine le società (16,9% nel 2014, 16,5% oggi).

Ottime performance per ibride e Gpl. ‘anno nuovo si è aperto con un vero e proprio micro-boom per le elettriche, passate da 36 a 143 unità (+297,2%). Decisamente più consistenti i numeri delle ibride, che con il +30,1% su base annua sono arrivate all’1,6% della quota di mercato, con 2.168 unità immatricolate. Ottimo anche l’andamento del Gpl (+22,7%), mentre benzina (+9,2%), gasolio (+9,7%) e metano (+9,5%) si sono mossi praticamente con lo stesso passo.

Tra i risultati dei Gruppi spicca Top performer” del mese sono state di gran lunga Renault, (+27,31%), Ford (+25,64%), Hyundai-Kia (+20,67%), Toyota (+21,73%), Daimler (+15,76%) e Nissan (+25,06%)

Potrebbero interessarti

cq5dam.web.650.600

Dacia Il marchio non conosce crisi

Fenomeno senza freni. Niente crisi per Dacia. Il marchio di proprietà della Renaultcontinua a crescere e a sorprendere: in Italia nei primi quattro mesi del 2014...

Richiedi assistenza