12 luglio 2015

Gruppo Renault, un semestre da record in Italia: la quota più alta degli ultimi 30 anni

ROMA – I primi sei mesi del 2015 per il Gruppo Renault Italia (Renault-Dacia) sono stati da record. Con 85.315 tra autovetture e veicoli commerciali venduti l’Italiasi attesta come terzo mercato mondiale del Gruppo Renault solo dopo Francia e Brasile.

È quanto è emerso dalla conferenza stampa di presentazione dei risultati commerciali del primo semestre 2015 del «Gruppo Renault Italia» che si è tenuta a Roma, secondo cui si è registrato quindi un incremento del 23,8% (in un mercato al +14,4%) rispetto allo stesso periodo del 2014, il miglior risultato degli ultimi 30 anni, con una quota di mercato del 9,1% (incremento 0,7 punti) di cui il 6,3% per Renault e il 2,8% per la Dacia.

«Un risultato molto soddisfacente, – sottolinea il Direttore Generale del Gruppo Renault Italia, Bernard Chrétien – siamo ad un livello record per il mercato italiano che abbiamo raggiunto grazie ad una combinazione di fattori, tutti in ugual misura importanti: una proposta di prodotto che associa design accattivanti e motorizzazioni performanti, politica marketing e commerciale adatta al mercato Italia e una rete di vendita dinamica e di qualità».

Punta di diamante è sempre l’intramontabile Clio con ben 24.981 veicoli immatricolati nel primo semestre 2015, seconda auto straniera venduta in Italia. Già per il secondo semestre 2015 sono molte le novità attese, tra queste il nuovo crossover di segmento C, Renault Kadjar e la nuova berlina di segmento D, Talisman, presentata alla stampa internazionale il 6 luglio scorso. Inizio spumeggiante anche per la marca Dacia (26.612 immatricolazioni nel primo semestre 2015, +31,4% rispetto allo stesso periodo 2014) che si conferma un brand di successo grazie alla sua filosofia smart buy apprezzata dal pubblico italiano, con Sandero, Duster e il GPL disponibile su tutta la gamma.

Per la marca Renault grande successo del modello Nuovo Espace che in sole 5 settimane ha ricevuto 700 ordini. Tra i fattori di successo, un altro modello centrale della gamma Renault è la Captur, che nel primo semestre 2015 ha conquistato 13.603 clienti (+44% vs I sem. 2014). Molto positiva la performance anche sul mercato dei Veicoli Commerciali, dove su un mercato in crescita del 5%, il Gruppo Renault, con 7.049 immatricolazioni, ha segnato un incremento del 40%.

A livello mondiale nel primo semestre 2015, in un mercato automobilistico in crescita dell’1,4%, le immatricolazioni del Gruppo Renault hanno raggiunto un lieve incremento, con 1.375.863 unità. In Europa, le immatricolazioni del Gruppo Renault continuano a crescere ad un ritmo più sostenuto rispetto a quello del mercato e hanno fatto registrare un incremento del 9,3% in un mercato in aumento dell’8,5% (849.088 veicoli immatricolati), una performance che secondo il “Gruppo” «permette di compensare il calo dei mercati in crisi, in particolare in Russia e America Latina».

Potrebbero interessarti

newmegane_opo_02_16_dem

New Renault Megane

Sabato 20 e Domenica 21 Febbraio CLAS presenta Nuova Megane. Scopri l’esperienza di guida Multi-Sense nei nostri Showroom di Livorno,Pisa e Cecina

Richiedi assistenza