10 marzo 2015

Dacia, low cost ora anche in serie limitata

Il marchio celebra 10 anni di successi presentando la prima serie limitata trasversale su tutta la gamma

Per celebrare dieci anni di attività,  Dacia presenta al Salone di Ginevra la prima serie limitata trasversale disponibile su tutti i modelli (ad eccezione di Dokker Van). Una in linea con l’immagine della marca, proposta con l’esclusiva tinta Blu Cosmo e alcuni elementi di stile distintivi, insieme ad una nuova offerta multimediale e per la navigazione con il nuovo Dacia MEDIA NAV Evolution.
Disponibile su Logan MCV, Sandero, Duster, Lodgy e Dokker e realizzata sulla base della versione Lauréate, questa serie limitata si distingue per alcuni elementi specifici di design, come la tinta esclusiva dei retrovisori esterni e i cerchi in lega “dark metal”.  Il blu si ritrova anche, con delicati dettagli, all’interno dell’abitacolo, che acquista una personalità più spiccata grazie all’armonia interna carbone scuro, accentuata dalle rifiniture blu scuro delle sellerie e delle cinture di sicurezza e da discrete impunture grigie sui sedili. Il look è completato dagli specifici tappetini anteriori e posteriori con i bordi blu (eccetto per Lodgy e Dokker).

Generosa la dotazione di equipaggiamenti che come dicevamo si basa sul livello Lauréate. Comprende di serie il climatizzatore, gli alzacristalli anteriori e posteriori elettrici e la chiusura centralizzata. Nel catalogo delle opzioni si ritrovano, per i Paesi europei, il navigatore di nuova generazione Media-Nav Evolution (di serie in Italia): 100% utile con connessioni Bluetooth e USB, il navigatore integrato, le informazioni

sul traffico TMC (Traffic Message Channel) e l’applicazione AHA per restare connessi con la massima semplicità.  La serie limitata è disponibile senza alcuna restrizione in termini di motorizzazioni, e su Duster è disponibile con trazione 4×2 e 4×4.
Ma non è tutto. Per completare le motorizzazioni benzina 1.6 16v 105 cv e Diesel dCi 110 cv, secondo i Paesi, l’offerta delle versioni 4 ruote motrici di Duster si arricchisce con una motorizzazione benzina di ultima generazione: Duster 4WD TCe 125 che rispetta la norma Euro 6 e inaugura la tecnologia Stop & Start con recupero dell’energia in frenata.

Questo 4 cilindri 1.2 l turbo benzina a iniezione diretta è frutto della strategia di downsizing del Gruppo Renault e integra le più recenti tecnologie in termini di efficienza (Stop&Start, riduzione degli attriti), assicurando il piacere di guida di una motorizzazioni aspirata 2 l con consumi contenuti.
Questo blocco di alluminio di 1.198 cm3 eroga una potenza di 125 Cv e sviluppa una coppia massima di 205 Nm, disponibile al 90% a 1.500 g/min e integralmente tra 2.000 e 3.000 g/min.  Grazie alla sua duttilità e reattività, Duster 4WD TCe 125 si trova perfettamente a suo agio su sterrato e sulle strade di montagna, che esigono potenza e capacità di ripresa

Potrebbero interessarti

Richiedi assistenza